Commento di Roberto a proposito della confezione

Da Roberto di Padova:

“Sono un vostro consumatore incallito e sono molto soddisfatto dei vostri prodotti.
Volevo pero’ segnalarvi che non capisco come mai non avete ancora migliorato la vostra confezione. Quando si apre un sacchetto basta poco che la confezione non si apra fino alla base della confezione. La cosa mi infastisce molto costringendomi a cambiare contenitore.  Sicuro di una vostra pronta verifica su quanto detto vi auguro un futuro di ricco di successo.”

RISPOSTA:

…Salve, la ringraziamo per la sua segnalazione e per l’augurio finale 🙂
Tempo fa avevamo valutato di cambiare la confezione ma in seguito ad una indagine di mercato è risultato che i biscotti battistini piacciono anche per la confezione trasparente che lascia intravedere il prodotto all’interno.
Il consiglio che le diamo è di tagliare in alto il sacchetto con una forbice così da ottenere un taglio netto; in questo modo può riutilizzare il sacchetto richiudendolo con la clip fino ad esaurimento dei biscotti.
Noi abbiamo anche bambini piccoli e il sacchetto così tagliato è a prova delle loro “incursioni”.
Grazie per la sua fiducia,
Saluti Fam. Battistini

On agosto 8th, 2011, posted in: Consigli, Consigli dei consumatori by
2 Responses to “Commento di Roberto a proposito della confezione”
  • roberto di Monza ha detto:

    Confermo la difficoltà a gestire la confezione se aperta in assenza di forbici. Ho ovviato all’inconveniente trasferendo subito i biscotti in un grosso e capiente barattolo di vetro dove posso “gustarli” con gli occhi prima che con la bocca. Cosi facendo mantengono intatti l’aroma e la freschezza e non vengono “ammobiditi” dall’ eventuale umidità, restando sempre croccanti.

    • Controllo Qualità ha detto:

      ottima idea… 🙂
      A noi ( e non solo a noi !) piace la confezione trasparente, con pregi e difetti, perché si può vedere il contenuto, i nostri Biscotti…ma bisogna avere l’accortezza di aprirla con la forbice altrimenti si rompe fino in fondo!

Lascia un Commento