Perché scegliere e comprare i nostri biscotti ?

“I Biscotti Battistini sono biscotti artigianali, con una ‘veste’ artigianale ma di qualità superiore”.
Queste poche e semplici parole ci rappresentano molto bene!

Prendiamo spunto da questa frase, detta da un nostro collaboratore, per dire il perché scegliere i nostri biscotti…

La ricetta dei Froletti classici nasce nel 1969 e quella degli Integrali nel 1978: da allora le ricette sono rimaste le stesse, semplici e genuine, e i nostri biscotti sono fatti con la stessa attenzione e passione di una volta.
I fornitori di materie prime sono ormai ‘storici’, lavorano con noi da tanti anni e ci garantiscono continuamente la qualità delle materie prime.
Usiamo misto d’uova e latte fresco… quindi non in polvere; farina e zucchero vengono accuratamente selezionati.
Per gli Integrali usiamo Farina Integrale al 100% e non miscele di varie farine con aggiunte di altri ingredienti.
Da poco abbiamo iniziato a produrre i Froletti Integrali con olio di girasole, per offrire un biscotto con un grasso vegetale e con maltitolo al posto del saccarosio (il comune zucchero da tavola).

Se si guardano gli ingredienti dei nostri biscotti le ricette sono molto semplici, non utilizziamo materie prime elaborate, tutto quello che usiamo lo si può tranquillamente trovare sullo scaffale del supermercato o del negozio di alimentari.

I nostri Froletti sono ‘letteralmente’ come i biscotti fatti in casa: ormai tutti lavoriamo ed il tempo per fare torte o biscotti fatti in casa è sempre più ristretto.
Noi li facciamo per voi: abbiamo due grandi planetarie, due grandi ‘sparabiscotti’, dodici grandi forni, quattro bilance e quattro macchine per fare i sacchetti; una persona che impasta, due addette alle ‘sparabiscotti’, due che provvedono alla cottura, tre/quattro ragazze al confezionamento e controllo qualità ed una persona in laboratorio responsabile dell’assicurazione qualità. E noi Battistini che seguiamo tutto il resto: sì perché siamo ancora oggi i primi ad iniziare e gli ultimi a finire e vigilare su tutto il processo produttivo e sulla logistica.

E volendo spendere due parole sulla ‘veste’, cioè sul sacchetto, vogliamo evidenziare che anche la confezione trasparente non è mai cambiata. La trasparenza ha i suoi vantaggi e i suoi svantaggi: per chi li compra è forse meglio perché vede esattamente cosa compra e a casa non trova sorprese, per chi li vende un po’ meno perché purtroppo, a volte, la movimentazione porta ad avere diverse rotture. Inoltre la confezione trasparente va conservata (nei lunghi periodi) al riparo dalla luce, ma dopo trent’anni di attività abbiamo constatato che i nostri biscotti non rimangono a scaffale per tanto tempo…anzi hanno una veloce rotazione

I nostri biscotti raccontano la nostra storia: buoni, tutti diversi tra loro ad indicare che il processo non è industrializzato e fatti con la stessa passione di trent’anni fa.
Raccontano di una piccola azienda, con un processo produttivo semi artigianale, a conduzione familiare, che fa ‘buoni biscotti’ per voi!

E volendo “guardare” i nostri biscotti dal punto di vista nutrizionale vi invitiamo a leggere la relazione della Dott.ssa Beatrice Savioli, biologa e nutrizionista

On dicembre 16th, 2015, posted in: Notizie, Suggerimenti by
2 Responses to “Perché scegliere e comprare i nostri biscotti ?”
  • francescoNava ha detto:

    Buongiorno!
    sono da tantissimi anni un estimatore dei vostri Froletti integrali..e reputo che molto della loro bontà venga dall’uso di strutto, un grasso nobile e ottimo per la cottura al forno, resistente ad alte temperature e capace di dare al biscotto friabilità incredibile. L’unico neo, ma per fortuna poco percepibile, è l’uso degli aromi artificiali…
    Leggo ora con dispiacere che anche voi inizierete ad utilizzare olio di girasole…..credo proprio che il biscotto ne perderà , certo meglio della margarina (ecco, quella si che dovreste sostituirla!) ma comunque un grasso ricco di polinsaturi, quindi più “fragile”… temo di perdere i miei Froletti.
    Se ne faceste un tipo TOP senza aromi, con strutto e magari di farina macinata a pietra creereste un prodotto senza eguali in commercio.
    Grazie mille per l’attenzione.
    Con stima
    Francesco Nava
    Milano

    • Controllo Qualità ha detto:

      Buongiorno Francesco,
      la ringraziamo per aver condiviso con noi la sua opinione…
      Sì abbiamo iniziato la produzione di un nuovo biscotto, I Froletti Integrali senza zuccheri aggiunti con olio di girasole, ma non sostituiranno i nostri Froletti Integrali “storici”…sono due biscotti diversi…con caratteristiche nutrizionali ed organolettiche diverse…quindi rimarranno entrambi in commercio.
      Inoltre le possiamo dire con certezza, visto che i nuovi froletti integrali senza zucchero sono in commercio già da qualche mese, che le vendite dei froletti Integrali “classici” non sono diminuite …abbiamo invece nuovi consumatori che acquistano gli Integrali senza zucchero con olio di girasole…
      Per quanto riguarda l’aroma la composizione di quello da noi utilizzato è questa:
      • aromi identici a quelli naturali
      • preparazioni aromatiche
      • aromatizzanti naturali
      • aromatizzanti di affumicatura
      (Assenza di sostanze allergizzanti e OGM)
      Abbiamo sperimentato anche gli aromi naturali ma modificavano in modo non gradevole il sapore dei biscotti e abbiamo preferito continuare con quello che usiamo da più di trent’anni; del resto la ricetta ne contiene una piccolissima quantità.
      Io poi sono un chimico e so perfettamente che naturale non significa necessariamente salutare e buono, ci sono moltissime sostanze naturali che sono tossiche, velenose o cancerogene…la più conosciuta è il botulino….
      Una molecola di carbonio o una di ossigeno che si trovino in una pianta o in pallone da gioco sono sempre carbonio e ossigeno…
      Quindi una sostanza naturale ed una di sintesi sono esattamente uguali se composte dalle stesse molecole….ma forse mi sono dilungata troppo…
      Sulle farine ci si può fare un pensiero…
      Spero di avere soddisfatto i suoi dubbi altrimenti ci ricontatti e vedremo di essere più chiari…
      Saluti

Lascia un Commento